“Se spero ancora in Strasburgo? Me ne frego...“. Così Silvio Berlusconi ha tagliato corto, a margine dell’intervento all’Ance, in merito al verdetto della Corte di Strasburgo sulla sua incandidabilità.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Elezioni, quando i dati piegano la realtà. Renzi vs Berlusconi: “L’Italia? Sta meglio”, “No, peggio”. E hanno ragione entrambi

next