Enrico Menatana durante il Tg di La7 ha commentato l’articolo 7 della delibera AgCom che introduce una novità nel mondo dell’informazione privata in vista del voto del 4 marzo: la par condicio anche per i  giornalisti-ospiti nelle tv private.

Ecco il testo dell’Articolo 7: “È indispensabile garantire, laddove il format della trasmissione preveda l’intervento di un giornalista o di un opinionista a sostegno di una tesi, uno spazio adeguato anche alla rappresentazione di altre sensibilità culturali in ossequio al principio non solo del pluralismo, ma anche del contraddittorio, della completezza e dell’oggettività dell’informazione stessa, garantendo in ogni caso la verifica di dati e informazioni emersi dal confronto”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia, Miccichè viene interrotto e si infuria: “Giletti, ora basta. Devi stare zitto”. Ma era Myrta Merlino

next
Articolo Successivo

Renzi, De Benedetti e Repubblica: la fine della diversità morale

next