Erano circa in tremila i manifestanti che questa mattina, a Como, hanno preso parte al presidio antifascista indetto dal PD. Tra loro, numerosi politici che non sono però intervenuti dal palco, riservato ad associazioni e cittadini. E se qualche militante parla di “autocritica” tutti concordano nel rappresentare l’unico partito in campo contro gli estremismi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rovigo, fuoco in un centro commerciale. Evacuati ristorante e cinema multisala

next
Articolo Successivo

Morte dei Paschi, tutta la verità su “chi ha ucciso” la banca di Siena. Lannutti: “E’ un giallo sulla finanza criminale”

next