/ TAG / Como

di F. Q. | 12 novembre 2018

Suicidio assistito, accompagnò in stazione amico depresso: il gip di Como archivia indagine per istigazione al suicidio perché “contribuito minimo”

Il reato ipotizzato era istigazione al suicidio. Il suo contributo è però stato minimo e il suo apporto non è stato determinante nella scelta del suicida che aveva inviato anche una lettera ai servizi sociali per esprimere la sua volontà
Mimmo Lucano, teste in procura a Reggio Calabria. Per ora segreto l’oggetto dell’interrogatorio
La Consulta: “È legittimo rimuovere magistrati che ricevono favori da imputati”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×