“Alcune delle cose che erano costruite nell’immaginario collettivo si stanno frantumando da sole. Fino a 20 giorni fa si poteva raccontare che le grandi multinazionali delle nuove tecnologie, come Amazon, erano luoghi meravigliosi e noi eravamo i dinosauri dell’antichità che non riuscivamo ad interpretare questa modernità. Poi si sono visti i magazzini ed abbiamo scoperto che una cosa è la narrazione l’altra è la dura realtà, quella di un lavoro frantumato e sfruttato”. Lo ha detto la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso nel suo intervento all’assemblea Fp Cgil Medici e Dirigenti SSN. “Low cost non vuole dire meraviglia per tutti, dietro a questi prezzi ci sono lavori valorizzati e pagati sempre meno”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Amazon, Tribunale Milano impone reintegro lavoratrice infortunata: “Non rispettate condizioni di sicurezza”

prev
Articolo Successivo

Pensioni, corteo Cgil in 5 città. Camusso: “Grazie a dipendenti di Amazon e Ikea, hanno svelato le loro condizioni di lavoro”

next