Per molti sarà una buona notizia, per altri una vera “croce”. Perché da oggi sarà più facile mandare messaggi vocali su Whatsapp. “Vuoi registrare facilmente un messaggio vocale lungo? Quando registri un messaggio vocale, premi il microfono e scorri verso l’alto per proseguire la registrazione senza continuare a toccare lo schermo”. Questo quanto si legge nell’aggiornamento. In poche parole, basta premere l’icona del microfono e poi spostare il dito verso l’alto per bloccare la registrazione senza tenere premuto. Tutto più semplice, quindi. C’è da scommettere che in molti gioiranno ma ci sarà chi non se ne accorgerà nemmeno. Perché se è vero che sono ormai in tanti a mandare note vocali (a volte lunghe al limite dell’epica) è altrettanto vero che c’è chi le detesta. Se il messaggio è breve, si può scrivere. Se la cosa da dire è più lunga, si può telefonare. Magari proprio con Whatsapp.