Se dovessi scegliere tra Berlusconi e Di Maio, sceglierei la cicuta, ma non so dove si compra”. E’ l’ironica risposta che Michele Serra, scrittore e firma di Repubblica, dà, nel corso di Otto e Mezzo (La7), a Lilli Gruber sull’ormai celebre frase di Eugenio Scalfari. E aggiunge: “Sono un banale elettore di centrosinistra e mi piacerebbe molto che ci fosse un banale governo di centrosinistra. Tuttavia, nell’impossibilità molto probabile che ci sia un governo di centrosinistra, se ci fosse da scegliere un’alleanza con Berlusconi o Di Maio, io preferirei l’orrore inedito a quello arcinoto, con il sospetto, però, che l’orrore non sia così orribile, nel caso del M5S. I 5 Stelle sono il risultato di una mediocrità sociale, risultato di 20 anni di storia italiana, e quindi rappresentano una frustrazione e anche, appunto, una mediocrità. In questo senso, non è che sarei entusiasta di vederli al governo, però” – chiosa – “rappresentano anche qualcosa che nella politica ha ragione di essere, mentre Renzi-Berlusconi rappresenta l’arrocco già esistente e darebbe l’idea di un Palazzo terrorizzato che si rinchiude in se stesso”

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

La7, Toscani ne ha piene le scatole: “Basta parlare di politica e di Renzi. Non mi inviti più”

next
Articolo Successivo

“Puttana”, Daniela Santanchè si lamenta in diretta tv: “Me lo hanno appena scritto su twitter”

next