Anche Giancarlo Cancelleri, candidato governatore per il M5S in Sicilia, è incappato in una gaffe grammaticale. Interpellato sui numeri dei dipendenti pubblici della regione ha usato il tempo verbale sbagliato pronunciando un “rifarebbe” invece del più consono “rifacesse”. La gaffe durante la trasmissione l’Aria che tira (La7)