Se l’M5S dovesse trionfare alle prossime elezioni “la vittoria sarà tripla. E cominceremo dalla Sicilia, ma non mi voglio montare la testa”. E’ l’auspicio di Beppe Grillo, intervenuto in Piazza della Rotonda al Pantheon durante la manifestazione M5S contro il Rosatellum. “E’ una sorta di mosca cieca… qualsiasi votazione possiamo fare, l’esito è già scontato. E’ una roulette dove vince sempre il banco. Questo è un paese spolpato dall’interno”. “Hanno la velocità degli scippatori, non abbiamo potuto fare una manifestazione attorno al Senato. Hanno paura… così ho consigliato alla polizia di andare là e accerchiarli loro”, ha poi scherzato il garante 5 Stelle.