La delegazione di giuristi guidata da Alfiero Grandi, assieme al direttore del Fatto Marco Travaglio è stata ricevuta dal presidente del Senato Piero Grasso, per la consegna delle 160mila firme della petizione de Il Fatto Quotidiano, per dire no al Rosatellum. Adesioni raccolte sulla piattaforma Change.org, rappresentata oggi al senato da Luca Francescangeli. “Grasso ci ha detto di aver voluto fare l’incontro il prima possibile – spiega Travaglio – proprio per rilanciare il messaggio delle nostre 160mila firme. Inoltre il presidente Grasso ci ha detto che cercherà di convincere il governo a non mettere la fiducia sulla legge elettorale ma, certo, se il governo la chiederà, lui non potrà opporsi”. Il direttore del Fatto ha poi ricordato quale sarà il rischio se il Paese sarà chiamato ad esprimersi alle prossime elezioni, attraverso il Rosatellum: “Avremo un altro Parlamento di nominati, a rischio di incostituzionalità. L’elettore non potrà scegliere chi eleggere e questo alla fine rischia di limitare fortemente la partecipazione – dimostrata delle tante firme raccolte attraverso la petizione su change.org in pochi giorni – e di alimentare la disaffezione e l’astensionismo”.

Alfiero Grandi, contro il rischio che il Governo ponga nuovamente la questione di fiducia sulla riforma elettorale – così come già accaduto alla Camera – e contro l’impossibilità di scegliere chi eleggere come propri rappresentanti, invita all’appuntamento del prossimo 24 ottobre, quando la legge elettorale arriverà in discussione nell’aula di Palazzo Madama. Il Coordinamento per la Democrazia costituzionale ha infatti indetto una manifestazione che si terrà di fronte al Senato per “manifestare la più ferma opposizione a questa legge che –  conclude Grandi – toglie ai cittadini il diritto di scegliere i loro parlamentari e contraddice il principio costituzionale del voto libero ed uguale, compiendo per di più un’inaccettabile imposizione contro l’articolo 72 della Costituzione. La manifestazione è aperta a tutti i raggruppamenti politici e alle associazioni contrari a questa legge”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Legge elettorale, stratagemmi e strategie sul campo del Rosatellum: l’ultima battaglia al Senato (fiducia o no)

next
Articolo Successivo

Berlusconi è incontenibile: tra barzellette e invettive scomode i giovani di Confindustria non riescono a fermarlo

next