Primo tapiro d’oro per Chiara Ferragni. Stasera il tapiroforo Valerio Staffelli consegnerà la statuetta dorata all’influencer più famosa del mondo. Il motivo? Secondo i vicini di casa, porterebbe il suo cane a fare i bisogni nel giardino interno del condominio dove vive. Intercettata a Milano in compagnia del fidanzato Fedez, Chiara ha detto: “Non è vero, sono notizie false diffuse dai condomini“. E Fedez ha rilanciato: “È tutto finto. La vera notizia è che d’ora in poi porteremo il cane a cagare in casa“. Un battuta anche sulla tanto annunciata gravidanza della Ferragni, mai smentita né confermata: “E secondo te lo veniamo a dire a voi? Comunque sarebbe la dimostrazione che non sono gay“, ha detto il rapper riferendosi al sondaggio burla nel quale la fidanzata, tramite il suo account Instagram, chiedeva un’opinione sulla sessualità di Fedez

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, il figlio dell’allenatore Morini chiede scusa: “Ho perso la testa e ho sbagliato. Mi dispiace”

next
Articolo Successivo

Eros Ramazzotti, nuovo album in arrivo: “Finalmente ho l’urgenza di scrivere il nuovo disco per poi portarlo in tour e viverlo tutti insieme”

next