Today’s the day. Il 1 settembre 2017 non è un giorno qualunque. Sicuramente non lo è per i Potterhead, i milioni di fan della saga di J.K. Rowling. Per gli appassionati non c’è bisogno di spiegazioni, la scena è scolpita nella mente: Londra, King’s Cross Station, binario 9 3/4. Sono passati 19 anni dalla battaglia di Hogwarts raccontata nell’ultimo libro – e film – della serie del maghetto, I doni della morte. Harry, Hermione, Ron e Ginny, che avevamo lasciato ragazzi fino alla scena prima, sono diventati adulti e si sono sposati. E, come era successo a loro anni prima, stanno accompagnando i propri figli all’Hogwarts Express. Che parte puntuale alle 11 del 1 settembre.

Oggi, dunque, è il primo giorno di scuola di Albus Severus Potter, il figlio di Harry e della rossa Ginny. A fare compagnia ai tanti bambini e ragazzi che stanno per tornare sui banchi c’è proprio il figlio del maghetto più famoso del mondo. A ricordarlo su Twitter è la stessa autrice della saga, che ha lanciato l’hashtag #19yearslater.

E se i fan, sui social, festeggiano facendosi gli auguri a vicenda, qualcuno commenta malinconico: “Oggi è il giorno in cui l’infanzia di milioni di persone finisce“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quattordici domande brevi da leggere nel tempo di un caffè: risponde Sabrina Colle

next
Articolo Successivo

Mostra del Cinema di Venezia 2017, il vento ospite inatteso al Franca Sozzani Award fa volare via le gonne

next