Un lungo applauso ha accolto don Massimo Biancalani al suo ingresso nella chiesa di Vicofaro a Pistoia per concelebrare la messa di oggi. E’ stato il modo dei fedeli per dimostrare solidarietà al sacerdote che ha suscitato polemiche per aver accompagnato alcuni migranti in piscina. Alla celebrazione assistono anche una ventina di esponenti di Firza nuova che avevano annunciato la loro presenza per “controllare” l’omelia del sacerdote. In chiesa ci sono anche alcuni dei ragazzi migranti che don Biancalani assiste, tutti di religione musulmana, che hanno preso posto nelle panche esattamente sul lato opposto a quello in cui siedono gli esponenti di Forza nuova, contestati al loro arrivo all’esterno della chiesa (guarda il VIDEO)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Trentino, incidente durante scalata in cordata: due morti e sette feriti. Tra le vittime il meccanico privato di Max Biaggi

next
Articolo Successivo

Pistoia, Forza Nuova esce dal retro: pomodori vs saluti romani. Leader al Fatto: “Un fascista è un buon cattolico…”

next