La campana del Big Ben di Londra ha suonato per l’ultima volta alle 12 in punto. Da oggi, infatti, i suoi rintocchi non scandiranno più il passare delle ore della City per consentire dei lavori di restauro. Il silenzio durerà fino al 2021 e sarà il periodo più lungo di stop da quando la torre vittoriana è stata costruita nel 1859.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libano, una bambola usata come bomba: sventato attentato su un volo Etihad

next
Articolo Successivo

Attentato Barcellona, ucciso il killer della Rambla Younes Abouyaaqoub: aveva cintura esplosiva fasulla

next