È morto 24 ore dopo l’incidente in cui era stato coinvolto Maicol Segoni, trentaquattrenne toscano noto per aver partecipato al reality di Italia1 “Tamarreide” nel 2012. Segoni era alla guida della sua auto quando si è scontrato con un altro veicolo che arrivava dalla direzione opposta. Trasportato all’ospedale di Siena, il ragazzo è morto nella mattina di martedì a cause delle gravi lesioni riportate.

Oltre ad aver partecipato a “Tamarreide”, Segoni era attore e doppiatore, con alcune partecipazioni in fiction e sitcom e nel film “Io e Marilyn” di Leonardo Pieraccioni. L’ultimo post su Facebook era di qualche giorno fa, un post in cui Maicol parlava del suo periodo non felicissimo. Nell’ultimo anno, infatti, aveva perso entrambi i genitori.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Silvio Berlusconi, su Instagram gli effetti ‘miracolosi’ della cura Chenot

next
Articolo Successivo

Gianluca Vacchi, guai finanziari per il re dei social. I pignoramenti diventano esecutivi: yacht, ville e azioni per 10 milioni passano a Banco Bpm

next