La Germania è in finale della Confederations Cup contro il Cile. I tedeschi hanno battuto in semifinale a Sochi, in Russia, il Messico 4-1. Nel primo tempo la doppietta di Goretzka fra il 6′ e l’8′ lancia i ragazzi di Joachim Loew. Nella ripresa arrivano il terzo gol di Werner al 59′ e, nel finale di partita, gol della bandiera di Fabian all’89′. Due minuti dopo, in pieno recupero, c’è anche tempo per il poker di Younes. La partita che varrà il titolo, fra Germania e Cile, si disputerà domenica a San Pietroburgo alle 21. ‘Finalina’ per il terzo e il quarto posto in programma alle 15, a Mosca, fra il Portogallo, ko ieri contro i cileni, e il Messico

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Confederation Cup, il portiere del Cile eroe dei rigori: con tre su tre manda la squadra in finale

next
Articolo Successivo

Il fallo più ridicolo della storia? Giudicate voi. Ecco cosa è accaduto durante Tromsø vs Sandefjord

next