“Un patto tra Pd e Fi sarebbe incompatibile con l’elettorato dei due schieramenti. Come può il Pd che si è opposto alla cancellazione del falso in bilancio fare un’alleanza con chi lo ha cancellato? Io credo che siano punti base che distinguono destra e sinistra, e unire il Pd per come è nato con Fi è deludere tanti cittadini che lo hanno votato e rischiare per due generazioni di non dare risposte di centrosinistra al paese”. Lo afferma Giuliano Pisapia, leader di Campo Progessista, nel corso de “L’Intervista” di Maria Latella (in onda sui canali 100 e 500 di Sky e su Sky TG24).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Luca Zaia, ritratto di un “leghista furbo”. La cittadinanza provvisoria a stranieri? “Sì, ma solo agli integrati che lavorano”

next
Articolo Successivo

Legge elettorale, M5s inciucia con Renzi e tradisce il voto della rete

next