Si sono messi in fila lentamente e in maniera ordinata, e poi camminando verso l’uscita hanno cantato tutti insieme  You’ll never walk alone, coro popolare intonato spesso dai tifosi del Liverpool e del Borussia Dortmund durante le partite. Così le migliaia di partecipanti al festival tedesco Rock am Ring, in corso nel circuito di Nuerburgring, in Germania, hanno abbandonato l’area dell’evento, dopo l’allarme terrorismo scattato nella giornata di venerdì’ 2 giugno. I video sono stati caricati sui social da alcuni spettatori presenti e dal cronista tedesco Daniel Schröder.

.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Germania, riprende “Rock am Ring” dopo evacuazione. Era stato sospeso per ‘sospetti legati a terrorismo in backstage’

next
Articolo Successivo

Irlanda, Leo Varadkar è il nuovo premier, gay e con papà indiano: “Mio padre immigrato non lo avrebbe neanche sognato”

next