Nel giorno dell’ultima partita di Francesco Totti con la maglia della Roma siamo andati a sentire gli umori degli abitanti del quartiere di origine del capitano giallorosso, Porta Metronia. Tra chi giura che il numero 10 gli “mancherà da impazzire” e chi accusa Spalletti e il club di non averlo tutelato abbastanza, quasi tutti sono d’accordo che Totti debba continuare con la maglia di un’altra squadra se lo desidera: “Penso che continuerà a giocare a pallone, perché gli piace troppo…”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Totti porta a cena i compagni a due giorni dall’addio. Tifosi lo aspettano e rimediano un colpo di clacson

next
Articolo Successivo

Totti, nel giorno dell’addio la Roma scende in campo con una maglia speciale: ecco l’anteprima

next