Se uno fa una vita da rockstar e decide di prendersi una pausa, quale miglior scelta che dedicarsi alla pirateria? Così deve aver pensato Paul McCartney quando ha accettato di recitare nel nuovo Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar.  E’ lo stesso ex Beatle a postare la prima immagine dal set: capelli lunghi con tanto di treccine, barba, eyeliner, un grande cappello sgualcito e il tipico piglio da pirata. Praticamente irriconoscibile.

Paul non è l’unica star della musica ad aver fatto parte del cast della saga: prima di lui era toccato a Keith Richards che aveva recitato il ruolo di Edward Teague, padre di Jack Sparrow/Johnny Depp. Chissà se il Macca si sarà divertito a condividere il set col già citato Depp ma anche con Javier Bardem, Orlando Bloom e Geoffrey Rush. Quel che è certo è che i fan sono in attesa di vederlo sul grande schermo. Sono in molti, infatti, a commentare con entusiasmo la futura prova da attore di “Capitain Pepper’s  Lonely Hearts Pirate Ship“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Eurovision Song Contest 2017, la Bbc a Francesco Gabbani: “Vai a casa, sei ubriaco”. E gli italiani si scatenano su Twitter

next
Articolo Successivo

Nina Moric su Facebook: “Ma i bambini adottati da una coppia omosessuale oggi che fanno?”. E i commentatori rispondono infuriati

next