“Con Minniti ci incontreremo la settimana prossima a Milano. Temi come questo sono soggetti a tante speculazioni politiche. C’è qualcuno che preferisce far riprese con il cellulare e strumentalizzare e chi, come noi, invece, lavora sulle questioni. Non voglio passare come quello disattento alla sicurezza. Ho chiesto io più militari”. Queste le parole del sindaco di Milano, Beppe Sala, presente stamani al Museo della Scienza e della Tecnologia, per la presentazione di ‘Piano City’, che è tornato sul blitz in Stazione Centrale commentando il comportamento di Matteo Salvini, leader della Lega Nord.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Migranti, Frontex: “I trafficanti di uomini chiamano direttamente le navi delle ong”

next
Articolo Successivo

Migranti, Salvini: “Io smentito da Copasir? Non chiedo scusa, lo facciano Renzi, Gentiloni e Boldrini”

next