Fischi da parte degli antagonisti all’indirizzo sia della Brigata Ebraica sia del Pd al corteo del 25 Aprile a Milano. La Brigata Ebraica è stata contestata da un gruppo di ragazzi dei centri sociali che sventolavano bandiere della Palestina. La contestazione, soltanto verbale, è durata pochi minuti ed è avvenuta tra corso Venezia e piazza San Babila, in avvio del corteo. Le stesse persone hanno anche contestato il Pd urlando “traditori”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

25 aprile, a Roma manifestazioni divise di Anpi e Brigata Ebraica. Raggi a entrambe, il Pd diserta quello dei partigiani

next
Articolo Successivo

25 aprile, Arno e la Resistenza a 16 anni: “La scelta di diventare partigiano? Per me non fu molto difficile”

next