Martina Colombari sceglie lo studio di Domenica Live per raccontarsi come non aveva mai fatto: “Billy è andato una settimana a New York da solo. E devo dire che io non sono mai tranquilla quando va da solo”, racconta. Quello con Costacurta è un matrimonio che va avanti da 21 anni: “Ci siamo sposati quando ero già incinta.  Billy mi ha detto: “Marti, credo di essere arrivato un po’ lungo”. Così è arrivato Achille.  Billy era in sala operatoria, ha tagliato lui il cordone. Mi ha detto che il bambino era brutto. Ancora adesso gli dice: non ti offendere, Achille, ma eri proprio brutto da piccolo”. 

Nell’intervista c’è spazio anche per ricordare la storia con Alberto Tomba: “L’ho conosciuto a Miss Italia. Mi ha offerto una camomilla. Non era un legame da gossip, ci siamo amati veramente. E’ stato il primo fidanzato. Dopo Alberto, sono stata un anno single. Poi è venuto Billy”.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Elettra Lamborghini, chi è la “Paris Hilton de noantri” che spopola in Spagna e America Latina tra liti, baci saffici e presunte bestemmie

prev
Articolo Successivo

Sarah Scazzi e il suo caso diventano una docufiction, l’ennesima di cronaca nera in tv. “Pubblico rischia il rincoglionimento”

next