Il dito medio di J-Ax nei miei confronti? Gioca a fare il bimbominkia, ma ha 46 anni come me. Fa il trasgressivo e poi ha fatto comunione, cresima e matrimonio in chiesa“. Così il leader del Popolo della Famiglia, Mario Adinolfi, ospite di Ecg Regione (Radio Cusano Campus), risponde a J-Ax, che ieri ha pubblicato un video-messaggio dedicato all’ex deputato Pd. “Quello che dice non è mai pensiero suo, dice quello che scrivono per lui” – continua – “J-Ax cerca pubblicità, è in tour e deve riempire i palazzetti. Sa benissimo che il linguaggio dell’insulto paga, si è sentito colpito da alcune argomentazioni che ho usato. Se, quando e dove vuole facciamo un confronto pubblico, così vediamo se è capace di andare oltre al dito medio e ai gesti scurrili”. E aggiunge: ” Usa il dito medio, mi dice che sono ciccione, siamo in una fase da terza elementare. Faccia un confronto pubblico con me e gli insegno come si ragiona sulle cose. Dietro al suo video c’è un dispendio di lavoro tecnico che quando sei un comunista col Rolex ti puoi permettere. Lui ha difficoltà nell’argomentare, magari hanno rifatto le scene quattro volte. Siamo in una situazione di imbarazzante povertà di ragionamento”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Aiuto, i peluche hanno rapito mio figlio”. Papà cerca il suo bambino, guardate dove è finito

next
Articolo Successivo

Il Papa abbraccia la bambina ma rimane con i capelli al vento. Indovinate perché

next