Sono soprattutto di origine albanese e marocchina i cittadini stranieri nel nostro paese. Ingressi regolari, nuove nascite e richieste di asilo hanno portato la popolazione straniera a 5,5 milioni. Ma l’ultima indagine Idos-Ocse, ‘Il fenomeno dell’immigrazione in Italia e le sue implicazioni internazionali‘, indica che entro il 2050 influirà per oltre il 10% della popolazione totale, mentre rimarrà negativa la dinamica naturale della popolazione italiana

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Padova, a poliziotti e carabinieri un dizionario per comprendere il linguaggio usato da criminali sinti e rom

prev
Articolo Successivo

Falsi documenti per permessi di soggiorno, tre ai domiciliari e 171 indagati

next