“Noi abbiamo lasciato per strada un pezzo fondamentale del nostro mondo e difficilmente lo recuperiamo senza un cambio di rotta e io aggiungo affettuosamente: un cambio di leadership“. Così Massimo D’Alema all’assemblea per un nuovo centrosinistra al centro congresso Frentani. Poi continua: “Se ci troveremo di fronte alla sordità del gruppo dirigente, se prevarrà l’idea di precipitare verso le elezioni senza un progetto di governo, di alleanze… deve essere chiaro: una scelta di questo tipo renderebbe ciascuno libero”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, D’Alema lancia movimento: ‘Raccolta fondi per essere pronti a ogni evenienza. Senza un congresso, al voto liberi tutti’

next
Articolo Successivo

Pd, D’Alema show contro Orfini: “Voto subito? Sconcertante. Inciucione? Rischio governo M5S-Lega”

next