Chi non muore si rivede. Dopo cinque anni e dopo essere dato per morto a causa di un equivoco, Piero Badaloni (ex presidente della Regione Lazio ed ex direttore di Rai International, l’attuale Rai Italia) torna in tv. ‘Avanti il prossimo‘ è il nome dl nuovo talk show che condurrà a partire dal 25 gennaio in prima serata su Tv2000. “Ci occuperemo dei problemi della gente a cui politica e istituzioni dovranno rispondere. E faremo finalmente un’informazione non urlata”, racconta il giornalista. Precariato, sicurezza, ambiente. Ma anche social e rete. “Quello che mi è successo? Ci rido su, ma mi ha fatto riflettere”. All’inizio dello scorso anno, infatti, era circolata la voce che Badaloni fosse scomparso. Un equivoco: il giornalista Andrea Sarubbi – oggi suo collega a Tv2000 – aveva twittato il suo dispiacere dopo aver letto e frainteso un post in cui Roberta Badaloni, figlia del cugino giornalista del Tg1, dava la notizia della morte del padre. Dopo la smentita del diretto interessato, Sarubbi si è scusato pubblicamente “per aver contribuito (in buona fede) ad alimentare una notizia non vera” che aveva fatto il giro del web. “Mi ha chiesto scusa e questo mi basta”, dice ridendo Badaloni. “Il fatto è che dobbiamo riflettere sul nostro ruolo di giornalisti ai tempi di Internet”. Come? “Ripartendo dai problemi reali e provando a fare una televisione diversa: non voglio parlare alla pancia della gente, ma alla loro testa”.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bright Lights, il documentario su Carrie Fisher e Debbie Reynolds è un gioiello: figlia e madre, diversissime e eppure così vicine

prev
Articolo Successivo

Isola dei Famosi 2017, la storia (breve) di tale Simone Susinna

next