Duro botta e risposta a Piazza Pulita (La7), tra l’editorialista dell’Unità Fabrizio Rondolino e il direttore de IlFattoQuotidiano.it Peter Gomez sul caso De Luca. L’ex blogger minimizza le parole del presidente della regione Campania, che durante un incontro con trecento amministratori locali campani li ha invitati a far votare Sì al referendum costituzionale ricorrendo a metodi clientelari. Rondolino difende ed elogia il governatore: “E’ un imbarazzo nel sistema mediatico, però nei fatti De Luca è un ottimo amministratore ed è un modello di classe dirigente meridionale”. Secca la risposta di Gomez, che ricorda l’articolo 2 dello statuto del Pd che rifiuta la gestione clientelare del potere: “Possiamo dire che tutto questo è normale e che il codice etico del Pd è carta straccia e possiamo dire che il Pd non lo voti più perchè hai dei valori, ma lo voti per come votavi Gava, Salvo Lima o Cuffaro. Se questo vuol essere il partito democratico auguri e povera Italia. De Luca – conclude Gomez – è un danno per il Pd, perchè le clientela diventano un sistema di potere che finiscono per selezionare non i migliori politici ma i migliori portatori di voti”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Livorno, la città che cerca il riscatto con cultura e turismo. “Lucidiamo i gioielli per far passare lo spavento della crisi”

next
Articolo Successivo

Roma, Raggi dà incarico a indagata per corruzione. Pd insorge, la replica: “Non ha dichiarato carichi pendenti”

next