“Sicuramente mi ripresenterò alle prossime elezioni comunali a Padova, ma questa volta senza i traditori”. Così il leghista Massimo Bitonci, dopo essere stato sfiduciato dalla maggioranza dei consiglieri comunali a Padova, che hanno fatto così cadere la sua giunta.Dal canto suo il segretario del Carroccio Matteo Salvini promette di volersi riprendere Padova “alla faccia dei cadregari”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum, Salvini e la Lega in piazza per il No a Firenze – La diretta

next
Articolo Successivo

Salvini premier, la piazza leghista: “Lui è l’uomo giusto”. Toti (Fi) frena: “Prima dell’allenatore bisogna costruire il campo”

next