“Abbiamo discusso di molte questioni, alcune belle, altre difficili. Non vedo l’ora di lavorare con il presidente in futuro“. Così Donald Trump, in una breve conferenza stampa congiunta con Barack Obama, al termine di un incontro alla Casa Bianca. Toni distesi anche dal predecessore del tycoon: “La mia priorità dei prossimi due mesi sarà di rendere il più facile possibile questa transizione in modo che l’insediamento del presidente eletto abbia successo”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Donald Trump presidente, via alla catastrofe planetaria

next
Articolo Successivo

Trump, primo incontro con Obama alla Casa Bianca. Il neopresidente: “Un onore, collaboreremo”

next