Il movimento Free the Nipple è ormai cosa nota: nato del 2013 per le strade di New York punta ad abbattere la censura del capezzolo femminile in modo ironico, con l’obiettivo ultimo di cancellare alcuni tabù della società americana. Sono in molte ad aver aderito a questo movimento, da Miley Cirus a Emily Ratajkowski. Il nuovo acquisto in questa ‘lotta’ a suon di capezzoli è la figlia di Bruce Willis e Demi Moore: chi è costei? Tallulah Willis, terzogenita 22enne della famosissima coppia, è sempre stata piuttosto lontana da red carpet e simili, mostrando una attitudine, vera o ostentata che sia, piuttosto ribelle. L’ultima provocazione della ragazza si chiama, appunto, Provocateur ed è un libro fotografico di Tyler Shields. Seno nudo, pose sexy, in uno degli scatti Tallulah finge di masturbarsi osservata da un uomo: se sia un modo per far arrabbiare i genitori o un sentito appoggio alla campagna #freethenipple è impossibile saperlo.

@thetylershields took this for his new book! I love him! I love this! Bloobs shouldn’t have to be hidden but ¯\_(ツ)_/¯ #Provocateur

Una foto pubblicata da tallulah (Youthful Slimelord) (@buuski) in data:

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Emis Killa, polemica sul femminicidio: quando il confine tra indignazione e polemica pretestuosa diventa troppo labile

prev
Articolo Successivo

Prova a restaurare la testa di Gesù ma il risultato è pessimo: “Assomiglia a Maggie dei Simpson”

next