La Francia ha perso contro il Portogallo nella Finalissima di Euro 2016, ma i numeri sono quelli di una nazionale vincitrice del torneo. Una sconfitta frustrante, soprattutto perché le statistiche rivelano come sia stata una delle nazionali migliori della competizione: 13 gol all’attivo, 124 tiri, 43 conclusioni nello specchio della porta avversaria. Record anche per i dribbling realizzati, 89, e la bellezza di novantuno contrasti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europei 2016, il Portogallo campione in parata nelle strade di Lisbona

next
Articolo Successivo

Europei 2016, Cristiano Ronaldo esalta i tifosi: “Siamo nella storia del Portogallo”

next