“In Cina non esiste più il comunismo integrale, ormai sono capitalisti”. Così Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, all’uscita dal San Raffaele di Milano, dove ha subito un intervento al cuore, sulla cessione del Milan ad alcune società cinesi, anche partecipate dallo Stato. “Ho chiesto che la nuova proprietà faccia almeno 400 milioni di investimenti nei primi due anni”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlusconi lascia l’ospedale: “Addio alla politica? Spero non ci sia più bisogno di me”

next
Articolo Successivo

Referendum, Napolitano istruisce gli elettori: “Spero che i cittadini non vanifichino gli sforzi sulle riforme”

next