L’atmosfera ovattata del torneo di Wimbledon è stata scossa nella giornata di giovedì da Victor Troicki, protagonista di un autentico show durante e dopo il suo match contro il giudice di sedia. “Sei terribile, il peggior arbitro del mondo!”. Viktor Troicki non ha preso bene il presunto errore del giudice di sedia nella partita persa in 5 set contro lo spagnolo Ramos-Vinolas, valida per l’accesso al terzo turno di Wimbledon. Il tennista serbo si è scagliato contro l’arbitro, reo di aver assegnato un punto contestato al suo avversario nell’ultimo game dell’ultimo set. Anche dopo la fine del match Troicki ha continuato a protestare.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Wimbledon 2016, avanti Fognini e Roberta Vinci. Clamorosa eliminazione della Muguruza

prev
Articolo Successivo

Wimbledon 2016. Servono bene, regalano volée e spettacolo. Sono gli “erbivori”: una razza di tennisti in via di estinzione

next