I fischi a Matteo Renzi scatenano le opposizioni su Twitter. Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera attacca il premier “Oggi fischi, domani monetine” come accadde nei giorni di Mani pulite la sera del 30 aprile 1993 a Bettino Craxi uscendo dall’hotel Raphaël di Roma. Il collega del Fatto Quotidiano Giorgio Meletti immortala invece le prime contestazioni a Ceausescu il 21 dicembre 1989. Altri tweet salienti nello storify qui di seguito.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Silvio Berlusconi sarà operato al cuore. Medico: “Ha rischiato di morire. Gli sconsiglio di continuare con la politica” – (FOTO)

next
Articolo Successivo

Salerno, il sindaco cambia ma la giunta è ancora di De Luca: ci sono figlio, ex avvocato e 5 assessori del “capo”

next