Un caso di meningite diagnosticato e oltre cento giovani allertati. All’ospedale fiorentino di Careggi è iniziata la profilassi antimeningococcica per una 19enne di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, mentre una richiesta di profilassi è stata mandata a tutte le persone che sono entrate in contatto con la ragazza nei giorni scorsi.

Nel reparto di terapia intensiva e rianimazione, dove la giovane è ora ricoverata, la diagnosi della Asl è quella di sepsi da meningococco: e anche se la tipologia non è ancora stata definita sono state subito attivate le procedure per la profilassi e per la copertura antibiotica dei familiari e delle persone che nei giorni scorsi hanno avuto contatti con lei. Secondo le indagini epidemiologiche, infatti, oltre cento giovani erano con la ragazza nella notte tra 30 aprile e primo maggio scorsi, dalle 23 alle 2.15, alla discoteca “Otel” di Firenze: da qui la raccomandazione della Asl di sottoporsi a profilassi “solo ed esclusivamente per chi si trovava nella discoteca in quelle date e in quell’orario” e anche se è già stata effettuata la vaccinazione antimeningococcica.

Quello della ragazza è il ventitreesimo caso di meningite in Toscana dall’inizio dell’anno: 17 di essi sono di ceppo C, l’ultimo dei quali riguarda una 70enne ricoverata a Pisa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Papa Francesco lancia la sua prima benedizione social. Su Instagram e Twitter biglietto di suo pugno

next
Articolo Successivo

Terrorismo, Alfano: “Arrestato un foreign fighter sloveno che reclutava in Italia”

next