Un caso di meningite diagnosticato e oltre cento giovani allertati. All’ospedale fiorentino di Careggi è iniziata la profilassi antimeningococcica per una 19enne di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, mentre una richiesta di profilassi è stata mandata a tutte le persone che sono entrate in contatto con la ragazza nei giorni scorsi.

Nel reparto di terapia intensiva e rianimazione, dove la giovane è ora ricoverata, la diagnosi della Asl è quella di sepsi da meningococco: e anche se la tipologia non è ancora stata definita sono state subito attivate le procedure per la profilassi e per la copertura antibiotica dei familiari e delle persone che nei giorni scorsi hanno avuto contatti con lei. Secondo le indagini epidemiologiche, infatti, oltre cento giovani erano con la ragazza nella notte tra 30 aprile e primo maggio scorsi, dalle 23 alle 2.15, alla discoteca “Otel” di Firenze: da qui la raccomandazione della Asl di sottoporsi a profilassi “solo ed esclusivamente per chi si trovava nella discoteca in quelle date e in quell’orario” e anche se è già stata effettuata la vaccinazione antimeningococcica.

Quello della ragazza è il ventitreesimo caso di meningite in Toscana dall’inizio dell’anno: 17 di essi sono di ceppo C, l’ultimo dei quali riguarda una 70enne ricoverata a Pisa.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Papa Francesco lancia la sua prima benedizione social. Su Instagram e Twitter biglietto di suo pugno

prev
Articolo Successivo

Terrorismo, Alfano: “Arrestato un foreign fighter sloveno che reclutava in Italia”

next