L’Mvp della scorsa stagione Stephen Curry firma un’altra prestazione fenomenale trascinando con 44 punti e 7 assist i suoi Golden State Warriors al successo esterno per 112-109 sui Toronto Raptors, ventunesima vittoria di fila in questo incredibile inizio di stagione dei californiani campioni in carica Nba. Tra i Warriors ottima prestazione anche di Klay Thompson (26 punti) e Draymond Green (16 punti, 9 rimbalzi, 6 assist). Per i canadesi partita straordinaria di Kyle Lowry che termina il match realizzando 41 punti e 7 assist.

Senza LeBron James, a cui coach David Blatt concede un turno di riposo, i Cleveland Cavaliers perdono 99-84 a Miami contro gli Heat, ex squadra del prescelto. La franchigia della Florida ringrazia le prove di Dwyane Wade (19 punti, 5 rimbalzi e 4 assist), Tyler Johnson (19 punti e 5 rimbalzi) e Goran Dragic (17 punti e 8 assist). Vincono anche i Los Angeles Clippers 103 a 101 contro gli Orlando MagicDanilo Gallinari protagonista della vittoria dei suoi Nuggets su Philadelphia. L’azzurro firma 24 punti e 7 rimbalzi nel secondo tempo e Denver completa una rimonta vincente sul parquet dei 76ers (108-105). Serata invece amara per l’altro italiano in campo, Marco Belinelli: la guardia emiliana mette a referto 6 punti in 16 minuti ma non basta ad evitare il ko di Sacramento a Houston. Meglio di lui fanno McLemore (19 punti) e Collison (18 punti), ma i Rockets si impongono 120-113 con il fondamentale contributo di Harden (31 punti) e Howard (22 punti e 18 rimbalzi). Netta sconfitta casalinga per i Chicago Bulls contro Charlotte (96-102). Vincono invece sul parquet di casa Milwaukee Bucks sui New York Knicks (106-91), San Antonio Spurs contro Boston Celtics (108-105) e Utah Jazz sui Indiana Pacers 122-119 (dopo tempi supplementari).

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Europei nuoto, Federica Pellegrini vince la medaglia d’oro nei 200 stile libero

prev
Articolo Successivo

Europei nuoto, Marco Orsi medaglia d’oro nei 100 metri stile libero

next