A diffondere il video è stato il dipartimento di Polizia di Philadelphia per invogliare le persone a segnalare eventuali avvistamenti. Secondo quanto raccontato ai media, un uomo (cappello e felpa grigia) è entrato nel salone di bellezza Rockland Nails alle 17.50 del 27 settembre. Si è accomodato e, dopo essersi sottoposto a un trattamento completo di manicure, al momento di pagare ha estratto la pistola e ha minacciato le impiegate. Nelle immagini della videocamera di sorveglianza si vedono le donne accovacciate dietro i banchi per proteggersi e l’uomo che, impugnando l’arma, afferra il contenuto delle casse con una mano sola, prendendo il più possibile prima di uscire tranquillamente in strada

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Melbourne, “hai parlato male di me su Facebook”: rissa tra due donne sulla metro. Una delle due è incinta

next
Articolo Successivo

Guatemala, un intero villaggio spazzato via da una frana: “31 morti e 450 dispersi”

next