ALILAURO

Dopo le crociere regalo ad alti ufficiali e magistrati da parte di Nicola D’Abundo armatore di Medmar e la maxi multa Antitrust da quattordici milioni di Euro agli armatori privati per il cartello anti-concorrenziale nel golfo di Napoli viene alla luce un’altra pratica molto discutibile.

sindaco_capri_tessera_alilauroStiamo parlando delle cosiddette “tessere di libero percorso” che garantiscono di viaggiare gratuitamente nel golfo di Napoli e che la società dell’ex senatore di Forza Italia Salvatore Lauro distribuisce a sindaci e altri personaggi.

Questo ad opera di chi gestisce una fetta importante dei trasporti marittimi, tra mille disservizi e vessazioni nei confronti dei passeggeri e senza più la concorrenza della defunta compagnia regionale pubblica Caremar, ora acquisita da quelli che erano i suoi concorrenti (Snav e Medmar). La conferma arriva dal Sindaco di Capri tramite la sua pagina facebook oltre che da una registrazione telefonica con il call center della compagnia che pubblichiamo qui in esclusiva.

Una pratica che puzza e che pone seri interrogativi considerato che Alilauro, proprio come gli altri armatori del golfo, è concessionaria di un pubblico servizio (senza aver vinto alcuna gara).

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lecce, copiano all’esame d’avvocato: chieste condanne per 103 candidati

prev
Articolo Successivo

Fiumicino, aereo “sconosciuto” atterra su pista chiusa senza essere visto da nessuno

next