Una canzone per raccontare il dolore e lo sforzo di un addio a chi hai amato. Per la colonna sonora del Fatto Quotidiano di lunedì 15 giugno Enrico Nigiotti sceglie “Un giorno disumano” di Gianna Nannini. “E’ uno dei testi rock più belli della musica italiana. Racconta il dolore e lo sforzo di dire addio a chi hai amato: ‘Per noi’, fa il testo, ‘ho deciso io che mi son sentita Dio e ti amo da lontano in un giorno disumano’. Sono cresciuto con questa canzone e ho avuto la fortuna di poterla cantare insieme a Gianna Nannini nel suo ultimo tour”.
(a cura di Martina Castigliani)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Banda larga per tutti: la rinascita del mercato discografico passa da lì

prev
Articolo Successivo

Cristiana Capotondi, i giornalisti Rai non la vogliono alla Domenica Sportiva: costa troppo

next