Il campione del mondo Marc Marquez è stato costretto agli straordinari nel sabato di qualifiche del Gp delle Americhe, secondo appuntamento del Motomondiale. Lo spagnolo ha centrato la prima posizione in griglia dopo un finale da mozzafiato. La sua moto ha patito un’avaria, costringendo il pilota della della Honda a scavalcare il muretto e correre a piedi ai box per salire in sella alla seconda moto per poi strappare ad Andrea Dovizioso (Ducati) la pole con un giro da record in 2’02”135 (video da canale youtube johnbutzin)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bogotà, Maradona torna al gol nella ‘Partita per la pace’. Nonostante la pancia

prev
Articolo Successivo

Calcio, follia Maradona: dopo la ‘Partita per la pace’ prende a calci uno steward

next