Ospite d’onore ieri alla presentazione del libro di Micaela Biancofiore, ‘Il cuore oltre gli ostacoli’, Silvio Berlusconi ha inforcato un paio di occhiali da sole prima ancora di entrare nella sala principale della sede Confcommercio di Milano. E di fronte ai flash dei fotografi ha indossato le lenti scure. “Dopo l’incidente della statuetta“, si è giustificato davanti agli astanti ricordando l’aggressione del 13 dicembre 2009 a Milano, “mi lacrima l’occhio e devo proteggermi a causa dell’uveite

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uveite, Berlusconi ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano

next
Articolo Successivo

Tor Sapienza, la tentazione razzista della politica

next