Staffetta tutta italiana nella panchina del Guangzhou Evergrande, campione in carica del campionato di calcio cinese. Fabio Cannavaro subentra a Marcello Lippi che, dopo due anni e mezzo dall’inizio dell’esperienza in oriente, ha annunciato la fine della sua carriera da allenatore. L’ex ct azzurro sarà il direttore dell’area tecnica. E’ stato lo stesso Cannavaro, con un tweet, a confermare l’indiscrezione che circolava già da giorni: “Sono in Cina pronto per il nuovo progetto”. Notizia ribadita dal club, che, sempre via Twitter, ha dato il benvenuto al nuovo allenatore. Per Cannavaro quella del Guangzhou è la seconda esperienza in panchina, dopo quella di allenatore in seconda dell’Al Ahli, negli Emirati Arabi Uniti. La nuova avventura cinese servirà anche a distrarre l’ex difensore dalle vicende giudiziarie italiane, che lo vedono accusato di frode fiscale.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Juventus – Olympiakos 3-2, in Champions League rimonta dei bianconeri di Allegri

prev
Articolo Successivo

Serie A vecchia e senza speranza per i giovani del vivaio: si salva solo l’Atalanta

next