Silvio Berlusconi ha cominciato oggi la propria esperienza in affidamento in prova ai servizi sociali. Quattro ore al giorno. Ma a non tutti è concesso di vivere la misura in modo così comodo. Lascio la parola ai protagonisti, detenuti comuni affidati ai servizi sociali.

 

Il Grc, Giornale radio dal carcere, è realizzato settimanalmente da due redazioni di detenuti che lavorano dentro le carceri di Roma Rebibbia e di Milano Bollate e va in onda all’interno della nostra trasmissione Jailhouse Rock. Nel servizio di questa settimana, la redazione milanese ha intervistato due persone in affidamento. La stessa misura disposta nei confronti di Berlusconi. Ma le modalità di esecuzione sono assai differenti…

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Scajola, Berlusconi: “Assurdo arrestarlo solo perché ha aiutato un amico latitante”

prev
Articolo Successivo

Mafia, la Cassazione conferma la condanna definitiva a 7 anni per Dell’Utri

next