Il dottor Pennacchio non è morto a Roma perchè era in vacanza, ma per lottare per i diritti dei malati gravi“. Mariangela Lamanna, portavoce del Comitato 16 Novembre, ricorda Raffaele Pennacchio, malato di Sla, da sempre impegnato nei presidi e nelle proteste per chiedere l’aumento dei fondi per la non autosufficienza e l’assistenza domiciliare per i malati gravi. La sua ultima battaglia ieri. “Dopo aver passato la notte sotto il Ministero dell’Economia insieme a tanti altri malati – prosegue Lamanna – si è seduto al tavolo con il viceministro del Lavoro, Cecilia Guerra e i sottosegretari all’Economia e alla Salute, Giuseppe Beretta e Paolo Fadda, continuando a ripetere: fate presto non c’è più tempo“. “Noi – denuncia Lamanna – addebitiamo questa morte ai politici che hanno scelto di rappresentarci dimenticandosi i diritti dei più deboli. Dopo anni di lotta nessuno ci venga a dire che non si sente responsabile”  di Annalisa Ausilio

 

A parole nostre - Sogni, pregiudizi, ambizioni, stereotipi, eccellenze: l'universo raccontato dal punto di vista delle donne. Non solo per le donne.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sla, morto Raffaele Pennacchio. L’intervista: ‘Non vado via, voglio risposte da politici’

next
Articolo Successivo

Stamina, Vannoni: “Esami indicano miglioramenti sui miei pazienti di Brescia”

next