Confermata dunque la condanna a quattro anni di carcere per frode fiscale nel processo sui diritti tv Mediaset per l’ex premier e leader del Pdl, Silvio Berlusconi. Per la legge italiana è un condannato in via definitiva. Un pregiudicato. Lui replica alla sentenza con un video-messaggio da Palazzo Grazioli (dove ha radunato tutti i suoi fedelissimi): “Parte dei magistrati irresponsabili”. Il Pdl intanto rassicura: “Il governo vada avanti”. Letta e il Pd però sono in allarme. Si possono fare le ‘Larghe intese’ con uno così? Scrive oggi Il Fatto Quotidiano in prima pagina. Di questo e altro parleremo al FattoTv in diretta streaming a partire dalle 11,30 con Marco Travaglio. Potete interagire inviando commenti e domande al sito e ai nostro social network. Per Twitter gli hashtag sono: #FattoTv #Sentenzamediaset #Terzogrado

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Editoria, New York Times torna in attivo con gli abbonamenti digitali

prev
Articolo Successivo

Russia, in vigore la legge “che censura la Rete”: appello per abrogarla

next