/ / di

Marco Travaglio Marco Travaglio

Marco Travaglio

Direttore de Il Fatto Quotidiano e scrittore

Marco Travaglio ha lavorato con Indro Montanelli, prima a «il Giornale» e poi a «La Voce». Ha collaborato con diverse testate, fra cui «Sette», «Cuore», «Il Messaggero», «Il Giorno», «L’Indipendente», «Il Borghese», «la Repubblica» e «l’Unità». Oggi, oltre a collaborare con «l’Espresso», «MicroMega», «A» e con Servizio pubblico di Michele Santoro, è direttore de «il Fatto Quotidiano», che ha contribuito a fondare nel 2009.

Dopo il successo di Promemoria e Anestesia totale è in scena nei teatri italiani con E’ Stato la mafia, insieme a Isabella Ferrari.

È autore di molti libri di successo, tra i quali: L’odore dei soldi (con Elio Veltri, Editori Riuniti 2001), Regime (con Peter Gomez, Rizzoli-Bur 2004), Per chi suona la banana (Garzanti 2008), Colti sul fatto (Garzanti 2010). Per Chiarelettere ha pubblicato: “Mani sporche” (con Pter Gomez e Gianni Barbacetto, 2007), “Se li conosci li eviti” (con Peter Gomez, 2008), “Il bavaglio” (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2008), “Italia Annozero“, (con Vauro e Beatrice Borromeo, 2009), “Papi. Uno scandalo politico“, (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2009), “Ad personam” (2010), Silenzio, si ruba (dvd+libro, 2011), “Mani pulite. La vera storia vent’anni dopo” (con Gianni Barbacetto e Peter Gomez, 2012)

Post di Marco Travaglio

Editoriale - 25 giugno 2016

Vuoto Daria

Nei corridoi della Rai capita ogni tanto a qualcuno di incontrare Antonio Campo Dall’Orto. Il direttore generale è molto cortese e si ferma a chiacchierare con questo e quello. Il guaio è che nessuno capisce quello che dice. E – ciò che più preoccupa – neppure quello che scrive. Eserciti di traduttori, interpreti, decrittatori, esperti […]
Editoriale - 24 giugno 2016

La combriccola del Vasco

Il ri-sindaco di Bologna Virginio Merola (Pd) ha voluto comunicarci il suo illuminato parere sulla recente assoluzione dell’ex presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani (Pd) perché – ha spiegato – “non voglio più fare il Tartufo”. Cioè il personaggio di Molière assurto a simbolo dell’ipocrisia e della bugia. Il guaio è che, per non […]
Editoriale - 23 giugno 2016

M’è scappato un pro

Nel film di Steno I tartassati, Totò è un commerciante di abbigliamento nonché evasore fiscale e Aldo Fabrizi un maresciallo della Tributaria che lo incastra. Totò fa di tutto per entrare nelle sue grazie: gli spedisce a casa un televisore e un frigorifero (ma sbaglia indirizzo e i pacchi arrivano alla cognata), si finge cacciatore […]
Editoriale - 22 giugno 2016

L’imboscata

Nel 2000 la politica italiana ci sembrava già tragicomica perché non avevamo ancora visto il seguito. Eppure D’Alema, che da un anno e mezzo stava a Palazzo Chigi dopo aver preso il posto di Prodi senza passare per le elezioni, perse rovinosamente le Regionali e si dimise da presidente del Consiglio. Ora invece Renzi, che […]
Editoriale - 21 giugno 2016

Salvo complicazioni

Dopo la notte dei ballottaggi, le autorità sanitarie segnalano un improvviso sovraffollamento nei Pronto soccorso di tutta Italia. Vediamo la situazione, ospedale per ospedale. San Matteo. Ricoverati d’urgenza Matteo Renzi, Matteo Orfini e Matteo Salvini. Ai primi due sono stati diagnosticati traumi cranici plurimi, dovuti al fatto che si davano testate a vicenda in largo […]
Editoriale - 20 giugno 2016

Il difficile viene ora

Con gli schiaccianti successi di Virginia Raggi a Roma, di Chiara Appendino a Torino e di Luigi De Magistris a Napoli, con quello più prevedibile di Virginio Merola a Bologna e con quello più risicato di Beppe Sala a Milano, gli sconfitti sono Renzi e il centrodestra e i vincitori (oltre all’astensionismo, fisiologico nei ballottaggi) […]
Editoriale - 19 giugno 2016

Eroi per un giorno

Evviva, siamo diventati gli eroi per un giorno del Pd! Evviva, finalmente una notizia del Fatto è stata ripresa da tutti, diconsi tutti i tg e i giornaloni! Sono soddisfazioni. Voi direte: avranno ripreso quella sugli scontrini di Renzi sindaco di Firenze, tuttoggi ben custoditi dal fido Nardella sebbene molto più cari di quelli costati […]
Editoriale - 18 giugno 2016

Tasi, il nemico ti ascolta

L’altro giorno, a lacrimare a favore di telecamera dalla finestra del San Raffaele accanto a Francesca Pascale, sarebbe dovuto esserci Matteo Renzi. Se malauguratamente l’ex Cavaliere non fosse sopravvissuto all’operazione, il nostro premier si sarebbe ritrovato all’improvviso senza spirito guida. Quindi senza idee. Giusto l’altroieri ha organizzato in tutta Italia il No Tasi Day, per […]
Editoriale - 17 giugno 2016

Chi rottama chi

La deputata Jo Cox, in rosso durante una manifestazione - Ansa Certo che, per essere un rottamato, questo D’Alema gode proprio di ottima salute. Da due giorni il giornale più renziano d’Italia, cioè Repubblica, si dedica con passione alle sue battute che, nonostante le sue smentite, gli somigliano troppo per non essere vere. Tutti sanno che Max ce l’ha con Renzi, che l’ha usato come punching […]
Editoriale - 16 giugno 2016

Se non ora, mai

Ciascuno, com’è ovvio, può pensare quel che vuole di Francesca Pascale e del suo legame con Silvio Berlusconi. Ma c’è qualcosa di fastidiosamente stonato, nel linciaggio che sta subendo per il solo fatto di essersi affacciata in lacrime a un balcone della suite del San Raffaele mentre il suo compagno era sotto i ferri del […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×