In politica va (quasi) tutto bene, dice Silvio Berlusconi, evidentemente soddisfatto di come sta lavorando il governo che lo ha salvato dall’irrilevanza. Intanto però si avvicinano i dieci giorni che potrebbero sconvolgere il mondo: almeno quello berlusconiano. Salvarlo o affondarlo. Dopo la bocciatura di ieri della Consulta sul legittimo impedimento del Cavaliere a partecipare all’udienza del processo Mediaset, il 24 giugno è prevista la sentenza per il caso Ruby, per il quale l’accusa ha chiesto una condanna a sei anni; il 27 giugno entra in scena la Corte di cassazione, che deciderà in maniera definitiva se Berlusconi deve pagare a Carlo De Benedetti i 560 milioni di euro che gli sono stati imposti come risarcimento per avergli strappato la Mondadori grazie a una sentenza comprata. Poi a luglio arriverà anche la sentenza su Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, accusati, in un processo parallelo a quello chiamato Ruby1, di induzione e favoreggiamento della prostituzione, anche minorile. Di tutto questo Lorenzo Galeazzi (ilfattoquotidiano.it) ne parlerà con Antonella Mascali (Il Fatto) ed Ettore Colombo, firma de Il Messaggero e de Il Mattino, in diretta streaming oggi alle ore 11,00. Potete interagire inviando commenti e domande attraverso i social network de Il Fatto. Per Twitter gli hashtag sono: #FattoTv #Berlusconi #rischiatutto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Partiti, sondaggio Ipr: crollo dei 5 Stelle. Centrosinistra e centrodestra pari

next
Articolo Successivo

M5S, dopo l’espulsione della Gambaro Grillo offre tregua a dissidenti

next