E’ durato 11 ore il sequestro di Giuseppe Spinelli,ragioniere e stretto collaboratore di Silvio Berlusconi, rinchiuso da tre uomini nella propria abitazione di Bresso, nel milanese, dalle 22 dello scorso 15 ottobre alle 9 del giorno successivo. La segnalazione alla polizia, però, è arrivata solo nel pomeriggio del 17 ottobre, più di 24 ore dopo quindi. Una cosa inusuale? “Non siamo qui a fare statistiche. Stiamo raccontando i fatti per come li abbiamo ricostruiti”, risponde Alessandro Giuliano, capo della Squadra mobile della Questura di Miano. Il ragioniere, appena rilasciato dai suoi dai suoi sequestratori, il mattino del 16 ottobre, è stato trasportato in un altro luogo per ragioni di sicurezza, con l’intervento della scorta dello stesso Berlusconi, senza che però procura e questura fossero già stati avvisati di quanto accaduto di Luigi Franco

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Taglio Tribunali, giudice di Pinerolo solleva conflitto e manda atti a Consulta

next
Articolo Successivo

Sequestro Spinelli, per pm riscatto da 8 milioni. Il gip: “Ricostruzione coerente”

next