Spintoni, manate, insulti. A subire i cronisti del Fatto Quotidiano, Servizio Pubblico e Piazza Pulita. A darle e a offendere decine di militanti leghisti. E’ successo al “Lega Unita Day”, a Zanica (in provincia di Bergamo), dove sono sfilati tutti i big: Roberto Maroni, Roberto Calderoli, Umberto Bossi di Alessandro Madron (leggi l’articolo integrale)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Duplice omicidio di Cosenza: moglie confessa uccisione di marito e figlia

next
Articolo Successivo

Candidati e poi arrestati: a Napoli fioccano le manette in campagna elettorale

next